Appalti. Sindacati: Buono dialogo con Presidente Cantone

Roma, 9 giugno 2016- I Segretari confederali di Cgil, Cisl, Uil, Franco Martini, Giovanni Luciano, Tiziana Bocchi hanno incontrato oggi il Presidente dell’ Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone. Nel corso dell’ incontro i sindacati hanno consegnato le osservazioni unitarie inerenti il codice degli appalti per le materie anche di competenza dell’ Autorità ed hanno espresso una valutazione positiva per la disponibilità e l’attenzione che il Presidente Cantone ha rivolto alle osservazioni presentate. L’apertura al dialogo da parte di Raffaele Cantone- sottolineano Cgil Cisl Uil- fa ben sperare circa un proficuo prosieguo del confronto nel quale le organizzazioni sindacali continueranno a fare le loro proposte sugli articolati del codice che, come è ben noto, è stato stravolto all’ atto dell’ approvazione in Consiglio dei Ministri rispetto al lavoro elaborato dalle Commissioni Ambiente e Lavori Pubblici del Senato. Nell’ incontro è stato fatto anche notare che oltre alla questione inerente la clausola sociale, che rimane un punto comunque fondamentale, resta di primaria importanza l’aspetto della legalità, della trasparenza, della qualità dell’ opera pubblica, elementi che hanno ricadute sui lavoratori. In allegato le Osservazioni presentate da Cgil Cisl Uil al Presidente dell' Autorità Nazionale Anticorruzione Raffaele Cantone su codice appalti pubblici e concessioni

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (osservazioni cgil_ cisl_ uil_ - anac -.pdf)osservazioni cgil_ cisl_ uil_ - anac -.pdf74 kB

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa