Istat. Petteni: rendere più vantaggioso il costo del lavoro stabile

Roma, 1 luglio 2016. "I dati Istat di oggi indubbiamente positivi dimostrano che bisogna continuare a lavorare intensamente perchè ci sono ancora migliaia di disoccupati soprattutto tra i giovani, persone che da tanto tempo non riescono a trovare uno sbocco nel mercato del lavoro". Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Gigi Petteni, commentando i dati Istat di oggi sulla disoccupazione. "Dobbiamo continuare a rendere più vantaggioso il costo del lavoro stabile ed avviare serie politiche attive per non lasciare solo chi perde il lavoro. Nello stessso tempo abbiamo bisogno di fare politiche attive e serie per quelle persone che non hanno il lavoro. I dati, inoltre, devono incoraggiare a fare scelte che diano risposte ai tanti che si trovano nelle crisi complesse. Il lavoro è e deve rimanere al centro della sfida delle azioni politiche, economiche e sociali di questo paese. Guai ad abbassare la guardia".

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa