Ddl povertà. Adiconsum: "Bene l’istituzione del reddito di inclusione. Ora il Governo ne acceleri l'iter"

"Come soggetti aderenti all’Alleanza contro la povertà in Italia – dichiara Walter Meazza, presidente di Adiconsum nazionale – esprimiamo la nostra soddisfazione per l’introduzione del reddito di inclusione sociale nel DDL povertà. Per combattere la povertà – prosegue Meazza – è necessario agire su due fronti: da un lato adottare un piano di crescita che garantisca produzione e occupazione consentendo una maggiore disponibilità di reddito e quindi una ripresa dei consumi e dall’altro una riorganizzazione del welfare che preveda un’inclusione delle fasce più deboli nel tessuto sociale ed economico della società. Adiconsum chiede al Governo – conclude Meazza – di proseguire quel confronto avviato con le parti sociali attive del Paese. è questa la via per riorganizzare un welfare a misura dei cittadini-consumatori. Ufficio Stampa Adiconsum Nazionale)

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa