Ferrovie. Pellecchia (Fit Cisl): "Soddisfatti dei risultati del nostro lavoro". In arrivo 360 assunzioni

Roma, 28 luglio 2016. “Siamo soddisfatti per questo risultato che, in un periodo di crisi mondiale, per quanto ci riguarda, è solo l’inizio. A partire dai prossimi mesi il gruppo Fs dovrà prepararsi a gestire un significativo ricambio generazionale per assicurare la produzione e per vincere le sfide annunciate dai suoi vertici. Quella delle assunzioni è una battaglia che la Fit-Cisl porta avanti da anni e non ci fermiamo certo qui”, con queste parole Salvatore Pellecchia, Segretario nazionale della Fit-Cisl, annuncia due accordi appena firmati tra i sindacati e le Ferrovie dello Stato Italiane, che prevedono, tra le altre cose, 360 nuove assunzioni. “Fs è il più importante player nazionale della mobilità - spiega Salvatore Pellecchia - e il suo ruolo è continuamente in crescita sia in Italia sia all’estero. Sono lontanissimi i tempi in cui era un’azienda che non stava in piedi e i risultati raggiunti sono anche merito del ruolo che il sindacato ha svolto in questi anni e del grande contributo dei lavoratori, che sono l’anima delle società del gruppo. Ora Fs si unisce ad Anas, acquista le ferrovie greche e punta ancora più in alto. In circostanze simili il blocco delle assunzioni è un non senso dannosissimo. Gli accordi firmati oggi invertono la tendenza e non possono che essere un primo passo, perché il fabbisogno dell’azienda è molto più alto. Da parte nostra continueremo a lavorare in questa direzione”. “Con i due accordi - spiega Gaetano Riccio, Coordinatore nazionale della Fit-Cisl per la Mobilità ferroviaria - è stato rinnovato il fondo di accompagnamento a pensione, per cui prevediamo circa 400 uscite volontarie. Il fondo gestirà chi è prossimo alla pensione e non ha più i requisiti fisici per fare lavori tecnici e chi è impiegato in settori interessati da importanti innovazioni tecnologiche. Le assunzioni saranno fatte in manutenzione infrastrutture, manutenzione rotabili, assistenza commerciale a bordo treno e nei ruoli tecnici alti, per cui si cercheranno laureati e diplomati esperti”. “A margine di questa riunione - conclude Gaetano Riccio - ci è stato fatto il punto sulla costituzione del nuovo polo della logistica e delle merci ‘Mercitalia’. Ci è stato spiegato che sono previsti investimenti significativi che non hanno riscontro con il passato e che interesseranno il rinnovo del parco del materiale rotabile e degli impianti. Ci sono state date anche le prime garanzie sulle tutele del personale che da Trenitalia confluirà in Mercitalia, ma aspettiamo di saperne di più e di firmare i relativi accordi”.

Leggi anche:

Ferrovie. Furlan: Soddisfatti per rinnovo contratto settore ferroviario Ferrovie. Furlan: Soddisfatti per rinnovo contratto settore ferroviario
Roma, 16 dic. " Il nuovo contratto del settore ferroviario e il contratto aziendale delle Fs Italiane, siglato con aumenti medi di 102 euro e con "una...
Trasporti. Pellecchia (Fit Cisl): Trasporti. Pellecchia (Fit Cisl): "Istituzioni agiscano sulle cause del conflitto""
Roma, 11 gennaio 2018. Salvatore Pellecchia, Segretario generale aggiunto della Fit-Cisl, dichiara che ancora una volta pare che i livelli...
Trasporti. Pellecchia (Fit Cisl): Trasporti. Pellecchia (Fit Cisl): "Giusto aggiornare norme per tutelare lavoratori"
Roma, 20 gennaio 2018. “Esprimiamo preoccupazione per il possibile peggioramento del clima di insicurezza in cui lavorano ferrovieri e...
Ferrovie.  Pellecchia (Fit-Cisl): Ferrovie. Pellecchia (Fit-Cisl): "Ripristinati gli incontri con Ansf"
Roma, 8 febbraio 2018.  “Abbiamo incontrato l’Agenzia nazionale per la sicurezza nelle ferrovie sulla base della richiesta che, insieme alle...
Ferrovie. Pellecchia (Fit Cisl): Ferrovie. Pellecchia (Fit Cisl): "Straordinario lavoro dei ferrovieri durante emergenza neve"
Roma, 28 febbraio 2018.  “Giusto che l’Amministratore delegato di Ferrovie dello Stato si sia scusato con i viaggiatori; è doveroso però...
Trasporti. Pellecchia (Fit): Trasporti. Pellecchia (Fit): "incontro sul regolamento Trasporto pubblico locale"
Roma, 21 maggio 2018. Quali sono le conseguenze del nuovo regolamento varato dalla Commissione di garanzia sul settore del trasporto pubblico locale e...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa