Trasporti. Rfi. Fit-Cisl: "Una grande azienda torna ad assumere. Vogliamo che sia solo l'inizio"

Roma, 9 luglio 2015. "Le assunzioni che Rfi ha contrattato con il sindacato, che sono più di 700, non sono una conquista solo aziendale, ma hanno un valore maggiore: si tratta di una grande azienda che torna ad assumere e come Fit vogliamo che questo sia solo l'inizio", con queste parole Giovanni Luciano, Segretario generale della Fit-Cisl, commenta la firma dell'accordo di ieri sera tra Rfi e i sindacati.
Prosegue Luciano: "C'è voluto più di un anno e mezzo per chiudere l'accordo sulla manutenzione con Rfi, ma ci siamo riusciti ed esprimo la soddisfazione mia personale e della Fit-Cisl e ringrazio tutti quelli che nella Federazione hanno lavorato per questo accordo.
Rfi dà quindi un segnale di ripresa di assunzioni in un ambito così delicato come la manutenzione delle infrastrutture e quindi nel campo della sicurezza della sede dove viaggiano i treni. È davvero un elemento di grande positività. Sottolineo si tratta di assunzioni di nuovi giovani in tutte le regioni d'Italia, in tutti i compartimenti ferroviari d'Italia e saranno 500 più oltre 200 che sono già in corso".
Conclude il Segretario generale: "Come Fit vogliamo che questo sia solo l'inizio di una grande campagna di assunzioni di giovani italiani. Si parla tanto di occupazione e il tema vero è che il lavoro da fare c'è e l'età media dei ferrovieri è molto elevata anche in altri settori delle Ferrovie dello Stato per cui la Fit-Cisl continuerà a spingere in questa e in altre aziende perché diano risposte occupazionali, visto che c'è bisogno di nuove competenze rispetto alle innovazioni tecnologiche".

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa