PA. Fir Cisl a Governo: "Salvaguardare e valorizzare la peculiarità e l’unitarietà della Ricerca Pubblica"

13 Settembre 2016 - "Salvaguardare e valorizzare la peculiarità e l’unitarietà della Ricerca Pubblica a partire dall’individuazione di uno specifico Settore". Questa la richiesta che il Segretario generale della Federazione Innovazione e Ricerca della Cisl, Giuseppe Di Biase rivolge al Governo, alla luce dei cambiamenti avvenuti dopo la sottoscrizione, lo scorso 13 Luglio da parte di ARAN e sindacati del Contratto Collettivo Quadro che ha recepito i contenuti della L. 150/2009 e declinato le riduzioni del numero dei comparti di contrattazione da 11 a 4, portando pertanto la Ricerca a far parte nuovo Comparto Istruzione e Ricerca. "Considerate le dimensioni numeriche del nuovo Comparto e attesa l’emanazione dell’atto di indirizzo propedeutico all’avvio delle trattative per il rinnovo del Contratto, la Federazione conferma la propria disponibilità al confronto.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa