Industria alimentare. Fai, Flai, Uila e Assocarni firmano il protocollo d’intesa

Roma, 14 settembre 2016. Oggi presso la sede di Assocarni, si sono incontrate le organizzazioni sindacali di Fai, Flai e Uila nazionali e i rappresentanti di Assocarni. Le parti, vista la profonda evoluzione organizzativa che sta interessando l’industria delle carni, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa che ha come finalità la sostenibilità, sull’intero territorio nazionale, della qualità del lavoro e dei processi produttivi, con particolare attenzione all’aspetto delle risorse umane, per migliorare le relazioni industriali tra aziende e organizzazioni sindacali e le condizioni organizzative ed economiche delle imprese. L’accordo prevede di attivare azioni congiunte di contrasto a fenomeni di appalti non genuini e favorire la rispettosa applicazione delle disposizioni dei contratti nazionali e delle leggi, ponendo particolare attenzione alla salute e alla sicurezza sui luoghi di lavoro e a prevenire qualsiasi forma di lavoro irregolare, favorendo così processi di valorizzazione della qualità del prodotto secondo canoni che non possono prescindere dalla ricerca, dall’innovazione e dal rispetto e tutela dei diritti dei lavoratori e dei consumatori

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa