Terremoto Centro Italia. Gli accordi in favore delle popolazioni colpite dal sisma sottoscritti negli ultimi giorni

14 Settembre 2016 - Dopo gli accordi unitari sottoscritti subito dopo i tragici eventi del terrremoto del 24 agosto scorso tra Cgil, Cisl, Ui  e Confindustria sottoscriti in questi giorni anche gli accordi tra le tre confederazioni e Alleanza delle Cooperative Italiane (AGCI, Confcooperative, Legacoop) e con Confservizi, per la raccolta dei Fondi da destinare alle popolazioni dei territori colpiti.

In questi Fondi confluiranno i contributi volontari dei lavoratori di tutto il territorio nazionale, pari a un'ora di lavoro e un contributo equivalente, per ogni lavoratore. La raccolta terminerà il 31 gennaio 2017.

  • Alleanza delle Cooperative Italiane , CGIL, CISL, UIL FONDO DI SOLIDARIETA’ PER LE POPOLAZIONI CENTRO ITALIA: IBAN: IT94C0312703200000000016000
  • FONDO CONFSERVIZI, CGIL CISL UIL POPOLAZIONI TERREMOTATE CENTRO ITALIA: IBAN: IT 70 U 01030 03201 000002589779

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa