Sindacato. Il Segretario confederale Cisl, Piero Ragazzini nominato Commissario della Cisl Campania

18 ottobre 2016- Il Comitato Esecutivo della Cisl, riunito oggi a Roma presso la sede nazionale di Via Po, ha nominato all'unanimità, su proposta della Segreteria Confederale, Piero Ragazzini, Commissario della Usr Cisl della Campania. 59 anni, nativo di Forlì, Piero Ragazzini ha iniziato l'attività sindacale nei metalmeccanici alla Fim Cisl di Forlì nel 1977 come rappresentante aziendale. Successivamente ha guidato la Fim provinciale di Forlì e quindi la Cisl regionale dell'Emilia Romagna. Dal 2009 è Segretario Confederale della Cisl, dove è il responsansabile del Dipartimento amministrativo, bilancio confederale, tesseramente e piani di proselitismo.

"Ringrazio la Segretaria Generale, Annamaria Furlan, i miei colleghi della Segreteria Confederale e tutto il Comitato Esecutivo della Cisl per il delicato ed importante incarico che oggi mi è stato affidato”, ha dichiarato Ragazzini dopo la sua investitura. “Cercherò, come ho sempre fatto nella mia vita di sindacalista, di svolgere umilmente questo ruolo con il massimo senso di responsabilità e con uno spirito di servizio nei confronti dell’organizzazione in cui milito da tanti anni, in modo da garantire il proseguimento delle attività sindacali della Cisl Campania, ricercando la massima trasparenza e la necessaria unità nel rispetto dei valori e degli interessi dei lavoratori e pensionati iscritti alla Cisl". Ufficio Stampa Cisl

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa