Equitalia. Furlan: "Solidarieta' ai lavoratori per il grave ed inquietante episodio di intimidazione. Occorre fare piena luce"

26 ottobre 2016- "La Cisl e' vicina alle lavoratrici ed ai lavoratori di Equitalia per il grave ed inquietante episodio di intimidazione che si e' verificato oggi nelle sedi di Milano, Torino, Bologna, Aosta, Biella, Cuneo, Savona, e Verbania". Lo sottolinea la Segretaria Generale della Cisl Annamaria Furlan. "Le autorita' giudiziarie devono fare piena luce su quanto e' accaduto presso le sedi di Equitalia. Abbiamo il dovere di proteggere il ruolo e la professionalita' dei lavoratori di Equitalia che hanno sempre rispettato le leggi dello stato in un compito difficile e delicato come quella della riscossione. Per questo ai lavoratori ed alle lore famiglie va la nostra piena solidarieta' e vicinanza in questo momento ed il nostro convinto appoggio sindacale perche' sia garantita la tutela occupazionale e professionale di tutto il personale di Equitalia".

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa