Pensioni. Pubblicata la settima scheda della campagna informativa Cisl sull'accordo governo-sindacati sulle pensioni

Roma, 28 ottobre 2016. Continua la campagna informativa della Cisl sull’accordo governo-sindacati siglato il 28 settembre 2016. Oggi pubblichiamo la 7ma ed ultima scheda Trattamenti pensionistici: rivalutazioni.
Tutti coloro che volessero scriverci per porre domande di chiarimento, possono farlo all’indirizzo e-mail: 

Cos’è:

Il Governo s’impegna a confermare dal 2019 il ritorno al meccanismo previsto dalla Legge 388/2000 (la perequazione avviene per scaglioni, dunque, è più vantaggiosa) e a valutare l’utilizzo di un diverso indice per la rivalutazione delle pensioni, che tenga maggiormente conto delle specifiche caratteristiche di consumo dei pensionati. Inoltre il Governo s’impegna a recuperare parte della mancata indicizzazione delle pensioni (dopo la sentenza della Corte Costituzionale 70/2015) per effetto del blocco della perequazione effettuato con la Legge Fornero.

Chi riguarda:

Tutti i pensionati

Vantaggi:

Protegge il potere d'acquisto del trattamento previdenziale pensionistico, aumentando il benessere complessivo

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa