Energia. Filctem, Flaei, Uiltec: fallito il tentativo di conciliazione al Ministero del Lavoro. Il 13 gennaio sciopero generale di 8 ore per tutto il settore elettrico

Roma, 7 dicembre 2016. Le tre sigle sindacali del comparto energia di Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato per il giorno 13 gennaio 2017 uno sciopero generale per tutto il settore elettrico dopo che è andato fallito il tentativo di conciliazione con il Ministero del lavoro. In un comunicato congiunto ne spiegano le ragioni: “Come si ricorderà, in data 24 novembre u.s., alla presenza della Delegazione trattante, abbiamo dovuto registrare un arretramento delle posizioni aziendali, nonostante tutto lasciasse presagire una soluzione positiva del negoziato, rimanendo comunque da definire la parte economica. Ciò ha prodotto una rottura che ha portato all’avvio delle procedure per proclamare lo sciopero. “ (comunicato integrale)

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa