Monte dei Paschi. Camusso, Furlan, Barbagallo: “Governo intervenga subito mettendo in sicurezza MPS e il settore”

Roma, 14 dicembre 2016. "La soluzione della crisi politica mette il nuovo Governo in carica nella condizione senza ulteriori temporeggiamenti di agire immediatamente con tutti gli strumenti idonei compreso l'intervento pubblico per mettere il sicurezza MPS e salvaguardare il settore creditizio interessato da alcune situazioni di pesanti difficoltà e crisi aziendali". Lo dichiarano in una nota unitaria i Segretari Generali di Cgil, Cisl, Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan, Carmelo Barbagallo. "Non è' più tempo di incertezze e si inammissibili ritardi che non farebbero altro che aumentare le criticità a carico di un settore decisivo per la vita economica del paese. Il Governo deve avere chiara la necessità di difendere l'occupazione e di tutelare i risparmiatori Retail evitando gli errori già compiuti in passato".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.