Sicurezza. Mannone (Fns Cisl): "Positivo primo incontro con Minniti su Vigili del Fuoco. Da gennaio incontri mensili per valorizzare il settore"

Roma, 16 dicembre 2016- "Positivo il primo incontro avutosi questo pomeriggio tra il neo ministro dell’Interno Marco Minniti ed i sindacati che rappresentano il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco". Lo dichiara in una nota il segretario generale della Fns Cisl, la Federazione Nazionale della Sicurezza della Cisl, Pompeo Mannone.

"Al centro dell' incontro la richiesta dell’equiparazione retributiva e previdenziale dei Vigili del Fuoco con i colleghi dei Corpi di polizia. L’occasione per cogliere questo obiettivo è la ripartizione dei fondi per il riordino delle carriere dei Vigili previsto dalla legge di bilancio nei giorni scorsi approvata dal Parlamento e le modifiche ai decreti legislativi 217 e 139. È necessario, inoltre, valorizzare il ruolo del corpo nel sistema della Protezione civile anche alla luce dell’ennesima dimostrazione di capacità operativa dimostrata negli interventi per il sisma che ha colpito l' Italia centrale e riconoscere al Corpo dei Vigili del Fuoco l’attività di coordinamento di tutte le forze in campo in caso di scenari interventistici. Infine, abbiamo richiesto al Governo di provvedere entro l’anno alla nomina dei dirigenti generali carenti e di conseguenza dei dirigenti del Corpo. Il Ministro in replica ha affermato di volere incontrare i sindacati con cadenza mensile a partire dalla metà di gennaio e di voler valorizzare al massimo i Vigili del Fuoco anche utilizzando il momento propizio dell’importante lavoro da loro svolto nelle zone terremotate. La prossima settimana verrà individuato un sottosegretario che seguirà il settore e che dovrebbe garantire la continuità dell’attività sinora effettuata. Il Ministro ha concluso l’incontro dichiarando infine che i dirigenti generali saranno nominati nel più breve tempo possibile ed in uno dei prossimi Consigli dei Ministri. Ci aspettiamo adesso di passare dalle parole ai fatti. Contiamo su una proficua e concreta collaborazione per raggiungere gli obiettivi prefissati".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.