Almaviva. Cgil, Cisl, Uil e Ugl, e le federazioni di categoria: "Si alla proposta ma il governo vigili"

Roma, 21 dicembre 2016. Cgil, Cisl, Uil e Ugl, insieme ai rispettivi sindacati di categoria, ascoltata la proposta avanzata dal Ministro Carlo Calenda e dal Viceministro Teresa Bellanova danno la loro disponibilità ad accettare il percorso illustrato che, per avere efficacia e credibilità, dovrà prevedere una costante e fattiva presenza del Ministero. Chiedono al Ministro di garantire la correttezza del percorso, l'effettività del negoziato e la coerenza dei comportamenti delle parti. Infine, chiedono al Ministro di vigilare affinché non prosegua il trasferimento di attività di Almaviva dai siti italiani a quelli esteri, anche se comunitari, in quanto un simile comportamento falserebbe e minerebbe la credibilità stessa del negoziato.

Leggi anche:

Almaviva. Furlan: Almaviva. Furlan: "Bisogna fermare le gare al massimo ribasso"
19 ottobre 2016. "Il Governo deve fare tutti gli sforzi possibili per salvaguardare l’occupazione nei call center ed in particolare in Almaviva”....
Almaviva. Furlan e Vitale (Fistel Cisl): In gioco il destino di migliaia di famiglie. Occupazione va salvaguardata Almaviva. Furlan e Vitale (Fistel Cisl): In gioco il destino di migliaia di famiglie. Occupazione va salvaguardata
Roma, 7 ottobre 2016. "La Cisl assieme alle altre organizzazioni sindacali non accetterà una nuova ondata di esuberi ad Almaviva. Occorre senso di...
Almaviva. Furlan e Fistel Cisl: Almaviva. Furlan e Fistel Cisl: "Situazione sempre più grave"
25 marzo 2016 - “Il Governo deve scendere in campo per trovare insieme all’azienda, al sindacato ed alle regioni una soluzione alla vicenda...
Call center. Revocati i 3000 licenziamenti di Almaviva. Cisl, Call center. Revocati i 3000 licenziamenti di Almaviva. Cisl, "Ora la nuova battaglia è la regolamentazione del settore"
Roma, 31 maggio 2016. "Siamo molto soddisfatti per l'accordo siglato al Mise di revoca del 3000 licenziamenti di Almaviva e l'utilizzo degli...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.