Agroalimentare. La Fai Cisl vola allo stabilimento Pai di Novara

23 Dicembre 2016 - La Fai Cisl vola al Pai di Novara. Importante affermazione del sindacato cislino in occasione del rinnovo Rsu dello stabilimento piemontese, specializzato nella produzione dei noti snack, che occupa circa 110 persone. Tre i seggi conquistati sui quattro disponibili. Un delegato va alla Flai Cgil. Le elezioni si inseriscono in un contesto aziendale di netta espansione, con export in aumento e recenti assunzioni.

"Una bellissima vittoria - è il commento di Emilio Capacchione, della Fai Novara - che vede triplicato il nostro consenso rispetto all'ultima tornata elettorale. Consolidiamo così il ruolo della nostra federazione in una realtà industriale fondamentale per l'economia del territorio e del Paese. Un risultato da ascrivere all'impegno dei nostri tre neoeletti Giuseppe Monteleone, Teresa Bove, Alessandro Arimondi e alla loro capacità di fare squadra e di operare nell'interesse dei lavoratori".

Congratulazioni anche da parte del segretario nazionale Fai Attilio Cornelli: "Un successo davvero significativo, che esalta e valorizza il lavoro di tutto il direttivo territoriale e premia gli accordi di grande prospettiva siglati in quel contesto dalla nostra federazione. Un grazie ai nostri operatori, ai nostri quadri e ai dirigenti provinciali per questo impegno responsabile e fruttuoso, e naturalmente grazie ai tanti lavoratori che ci hanno scelto. Un riconoscimento speciale ai nostri nuovi delegati, che sapranno capitalizzare nel migliore dei modi la fiducia a loro riconosciuta".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.