Agroalimentare. Pensioni, accordo sindacati- Mellin per anticipare l'uscita fino a 4 anni

Roma, 28 Dicembre 2016 - Storico accordo di Natale per i 160 dipendenti della Mellin-Danone, che da oggi potranno contare sullo strumento contrattuale dell'isopensione per anticipare fino a quattro anni l'uscita dal mercato del lavoro con una retribuzione a totale carico dell'azienda.Lo rende noto la Fai Cisl, nel rilevare l'importanza di un'intesa “fortemente voluta e costruita dalla federazione cislina, che esprime in Mellin l'80 per cento della rappresentanza, con quattro delegati sindacali su cinque”.

“I lavoratori - spiega Anna Sciarra, Rsu Fai e rappresentante Cae in Danone - potranno accedere ad un assegno mensile corrisposto dall'Inps tramite una provvista economica messa a disposizione dall'azienda, che nel frattempo continuerà a versare i contributi sino alla maturazione del diritto alla pensione. Grazie a quest'accordo, che prevede anche una copertura assicurativa sanitaria, le persone hanno davanti un orizzonte temporale certo, durante il quale potranno fare affidamento su un reddito che li accompagnerà alla pensione senza incertezze o timori per il futuro”.

Viva soddisfazione del segretario nazionale Fai Cisl Attilio Cornelli: “Siamo di fronte a un progetto pilota nel mondo Danone, ma soprattutto alla prima intesa del genere nel panorama dell'industria alimentare italiana. Un accordo di grande spessore e lungimiranza, frutto di una feconda sinergia tra legislazione e azione di rappresentanza sociale, che mette bene in chiaro la centralità dell'esercizio contrattuale nelle dinamiche di integrazione e tutela sociale. Un modello di welfare negoziale di forte impronta Fai Cisl, che ora vogliamo e dobbiamo estendere anche ad altri gruppi. Grazie a quanti hanno reso possibile questo traguardo”. Ufficio stampa Fai Cisl

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.