Pensioni. Petriccioli: “Riprendere il confronto col Governo per completare i punti dell’intesa ancora aperti”

Roma, 12 gennaio 2017. “L’aumento dell’aspettativa di vita rende sempre più rigida l’età pensionabile. Con i risultati conseguiti dalla trattativa fra il Governo ed il sindacato sulle pensioni si è restituito un po' di spazio alle scelte individuali e volontarie dei lavoratori, facendosi carico del disagio di chi ha perduto il lavoro in età anziana e non riesce a ritrovarlo, di chi svolge lavori gravosi e degli invalidi gravi”. Lo ha dichiarato il Segretario confederale della Cisl, Maurizio Petriccioli, commentando i dati diffusi dall'Osservatorio dell’Inps sui flussi di pensionamento. “Con l’approvazione repentina della legge di Bilancio, a seguito della crisi di Governo, non si è potuto migliorare le misure attuative dell’intesa del 28 settembre. Ora occorre riprendere il dialogo con il Governo, per ampliare la platea delle categorie dei lavoratori coinvolti con l'Ape sociale, rimuovere gli ostacoli che ancora limitano l’accesso ai benefici ed avviare il confronto sulla “fase due” dell’intesa, per migliorare le pensioni per le generazioni future, valorizzare il lavoro di cura, sviluppare la previdenza complementare ed introdurre una pensione contributiva di garanzia per i redditi bassi”, ha concluso Maurizio Petriccioli.

 

Leggi anche:

Accordo pensioni.  Furlan: Accordo pensioni. Furlan: "Una svolta politica, culturale, in controtendenza rispetto al clima di divisione persistente nel paese"
"L'intesa tra il Governo ed i sindacati sulla previdenza apre una nuova fase nel rapporto tra la politica ed i corpi intermedi dopo anni di '...
Pensioni. La Campagna informativa Cisl Pensioni. La Campagna informativa Cisl
Roma, 28 ottobre 2016. Rivalutazione delle pensioni, settima ed ultima scheda della Campagna informativa accordo governo-sindacati siglato il 28...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.