Sindacato. Maurizio Petriccioli nominato Commissario della Funzione Pubblica Cisl

Roma, 13 gennaio 2017. Il Comitato Esecutivo Cisl riunito ieri a Roma ha deliberato il commissariamento della categoria Funzione Pubblica della Cisl,è stato deliberato dal parlamentino della Cisl a causa della violazione delle norme di tesseramento e contributive definite dallo statuto confederale.nominato Maurizio Petriccioli, 53 anni, toscano di Pontremoli, Commissario della Funzione Pubblica della Cisl, la categoria che rappresenta i lavoratori del comparto pubblico della sanità ed assistenza pubblica e privata, ministeri, agenzie fiscali, Comuni, Province e Regioni, enti pubblici non economici, terzo settore. Maurizio Petriccioli, ricopre dal 2009 anche la carica di Segretario Confederale della Cisl, Responsabile del Dipartimento fisco, pensioni e democrazia economica. Il commissariamento della categoria è stato deliberato dal parlamentino della Cisl a causa della violazione delle norme di tesseramento e contributive definite dallo statuto confederale.


Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa