Sky. Furlan e Vitale (Fistel Cisl): “Opportuno l'intervento del Ministro Calenda”

Roma, 19 gennaio 2017. "E' opportuna la convocazione del Ministro dello Sviluppo, Carlo Calenda, sulla vicenda del trasferimento a Milano della redazione romana di Sky, uno dei più importanti gruppi editoriali del nostro paese. Siamo convinti che l'azienda ed i sindacati troveranno una soluzione equilibrata per non dispendere una importante realtà produttiva ed il grande patrimonio umano e professionale rappresentato dai lavoratori". Lo dichiarano in una nota congiunta la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, ed il Segretario Generale Fistel Cisl, Vito Vitale. "Stiamo seguendo con molta attenzione questa vertenza non solo per le sue ricadute sulla vita di tante lavoratrici e lavoratori di Sky, ma anche per le evidenti ripercussioni economiche sulla Capitale dove stiamo assistendo a tanti gravi episodi di disimpegno di aziende grandi e piccole, come è accaduto nel caso del call center di Almaviva, nel silenzio di tante istituzioni pubbliche. Ecco perchè ha fatto bene oggi il Ministro Calenda a scendere in campo sulla vicenda Sky. La Cisl e la Fistel Cisl faranno di tutto per salvaguardare i livelli occupazionali e la professionalità di tutti i lavoratori, nel quadro di un progetto industriale innovativo che rilanci la presenza di questo importante gruppo editoriale nel nostro paese".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.