Scuola. Bernava: “Accordo su mobilità docenti un bel segnale che valorizza un clima nuovo nelle relazioni sindacali”

Roma, 1 febbraio 2017. "Una buona notizia, un buon accordo, un bel segnale che valorizza un clima nuovo nelle relazioni sindacali nei settori pubblici conseguente a quanto definito nell'intesa siglata il 30 Novembre scorso con la Ministra Madia". Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Maurizio Bernava, commentando l'intesa raggiunta con il ministero sulla mobilità dei docenti. "Dopo un lungo periodo di chiusure da parte del Governo, la contrattazione si conferma la via più adeguata e snella per risolvere problemi complessi come l'assegnazione del personale alle sedi scolastiche. Infatti l'accordo siglato corregge una norma della legge 107 "Buona Scuola" la cui rigida applicazione ha creato tante difficoltà al normale avvio delle lezioni scolastiche. Per la Cisl è una conferma che la scelta di favorire la contrattazione rispetto alla legge, come sottoscritto nell'intesa del 30 Novembre, può aiutare il necessario cambiamento nella Pubblica Amministrazione e per tale motivo chiediamo che diventi un punto fondamentale di svolta nel nuovo Testo Unico di prossima emanazione da parte del Governo".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.