Carceri. Mannone (Fns Cisl): “Buona notizia su assunzioni personale. Ma mancano ancora 5 mila unità”

Roma, 15 febbraio 2017. “Come Federazione della Sicurezza della Cisl esprimiamo soddisfazione per l’emendamento approvato con il quale si autorizza l’assunzione di 887 agenti di polizia penitenziaria”. Lo dichiara in una nota il Segretario Generale della Fns Cisl, la Federazione della Sicurezza della Cisl, Pompeo Mannone, commentando il via libera della commissione Affari costituzionali ad un emendamento al dl Milleproroghe che autorizza l'assunzione di 887 agenti di polizia penitenziaria, facendo scorrere le graduatorie dei concorsi banditi dall'amministrazione penitenziaria ma pubblicate non prima del primo gennaio 2012.. “Tuttavia- continua Mannone- ricordiamo che c’è un concorso della Polizia Penitenziaria sospeso ed a distanza di mesi ancora non si conosce quale sarà lo sviluppo. Inoltre nel corpo mancano ancora 5 mila unità e questo di sicuro non consente di svolgere all’ interno delle carceri un servizio attinente e puntuale”.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.