Trasporti. Fiorentino (Fit Cisl): Nuovo incontro con Alitalia per ripristino regole

Roma, 23 febbraio 2017. "L' adesione allo sciopero è stata quasi totale. Ci dispiace di aver creato disagio all'utenza, ma era ormai inevitabile mandare un messaggio chiaro a tutti, soprattutto a un sistema, quello del trasporto aereo italiano, che oramai è sempre più in affanno", così dichiara Emiliano Fiorentino, Segretario nazionale della Fit-Cisl, al termine degli scioperi indetti oggi nel settore. "Per questo ringraziamo le lavoratrici e i lavoratori di tutte le aziende coinvolte - prosegue Fiorentino - che, partecipando, hanno dato il loro contributo a questa importante giornata. Domani ci sarà l'incontro con Alitalia, il cui esito non può che essere uno: il ripristino delle condizioni contrattuali previste dal CCNL di settore, e quindi l'ultrattività dello stesso fino alla sua naturale rinegoziazione. Questo a nostro avviso è il modo corretto e responsabile per dimostrare che, nonostante la delicata situazione, è tornata la volontà di affrontarla insieme, senza inutili e solitarie corse in avanti".

Leggi anche:

Alitalia. Raggiunto l'accordo azienda - sindacati. Alitalia. Raggiunto l'accordo azienda - sindacati. "Ora un piano industriale che rilanci la compagnia”
25 Febbraio 2017 - E’ stato siglato nella tarda serata di venerdì 24 febbraio dopo dodici ore di trattativa, l’accordo tra Alitalia, ...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.