Metalmeccanici. Alberta (Fim Cisl): “La trattativa per il contratto nazionale con Unionmeccanica procede a piccoli passi”

Roma, 28 febbraio 2017. “Si è svolto oggi a Roma un nuovo round della trattativa per il rinnovo del contratto nazionale tra Unionmeccanica e i sindacati Fim, Fiom, Uilm. Sono stati affrontati gli ulteriori punti delle trasferte, delle procedure di confronto sui trasferimenti collettivi, delle norme per rilanciare l'apprendistato e di quelle per favorire il lavoro agile. Il prossimo incontro si terrà il 7 marzo sulle relazioni sindacali e la contrattazione decentrata. Per Fim Cisl: pur a piccoli passi ma finalmente la trattativa procede nel merito delle richieste sindacali. Occorre ora una decisa volontà di Unionmeccanica per definire i punti delle normative ancora in sospeso per affrontare decisamente la parte economica. Che non significa solo salario ma anche previdenza complementare, sanità integrativa e welfare contrattuale, per raggiungere finalmente il rinnovo del contratto e dare cosi risposte positive ai lavoratori.” Così rende noto il Segretario nazionale della Fim Cisl, Nicola Alberta.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa