Papa Francesco. Furlan: "La sua visita a Milano un segnale di speranza per tutti"

25 marzo 2017- "La visita di Papa Francesco a Milano e l'appello a fare di più a sostegno degli ultimi, dei sofferenti, dei dimenticati delle periferie, dei migranti sono per il sindacato, ed in particolare per la Cisl  un punto di riferimento ed uno stimolo a proseguire nella nostra battaglia quotidiana per la centralità del lavoro, per la valorizzazione della persona, per l'accoglienza". Lo sottolinea la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan. "Papa Francesco è uno straordinario Pontefice che con la sua grande umanità e la semplicità del suo messaggio evangelico riesce a trasmettere a tutti un messaggio di speranza, di pace e di solidarietà in un mondo dove questi valori sono messi a rischio da un populismo strisciante, dalla xenofobia, dalle cattive ideologie. Speriamo che il suo appello di oggi ad abbattere i confini possa scuotere le coscienze di chi vuole erigere muri di odio e di intolleranza".

 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa