Giornata mondiale per la Salute e la Sicurezza sul lavoro. Seminario Cgil Cisl Uil a Roma giovedì 27 aprile

Roma, 21 aprile 2017. “Nell'ambito delle iniziative mondiali ed europee per la Giornata in memoria di tutti i morti sul lavoro e di sensibilizzazione sul contrasto agli infortuni (che in tutto il mondo si celebra il 28 aprile), Cgil, Cisl e Uil nazionali hanno organizzato per giovedì 27 aprile a Roma (dalle 9.30 alle 13.30), presso la sede dell'ILO in Italia, in Via Panisperna 28, l'evento italiano che, nella cornice del WMD - Worker's Memorial Day, ("Remember the dead, fight like hell for the living!"), avrà come titolo "Garantire la salute e sicurezza in ogni posto di lavoro dell'Unione europea. Legislazione, dialogo sociale, contrattazione collettiva, nuovi rischi". Al seminario oltre ai Segretari confederali di Cgil Cisl Uil Franco Martini, Giuseppe Farina e Silvana Roseto, prenderanno parte ai lavori il Direttore della sezione italiana dell’Ilo Gianni Rosas che aprirà il seminario, Ester Lynch, Segretaria confederale Ces; Antonio Cammarota, Dg occupazione e affari sociali Sezione Ohs , Commissione europea e Cesare Damiano, Presidente Commissione Lavoro della Camera dei deputati. Nel corso della mattinata si affronterà tra i vari argomenti anche il tema della necessità per il nostro paese di avere finalmente una Strategia nazionale sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro al fine di programmare azioni di prevenzione in sinergia tra tutti i protagonisti, facendo uscire il nostro Paese dalla condizione dell'essere l'unico nell’Europa a non aver ancora compiuto questo importante passo.

Leggi anche:

Sicurezza sul lavoro. Sindacati: Sicurezza sul lavoro. Sindacati: "Dati allarmanti, crescono gli infortuni sul lavoro"
Firenze, 15 Novembre 2017. Dal programma di lavoro predisposto da Cgil, Cisl e Uil per contrastare questa piaga, emergono dati drammatici, soprattutto...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.