Alitalia. Furlan: Accelerare gli iter per avvio Ape social

Cervia, 10 maggio 2017. "Fortunatamente il numero degli iscritti alle organizzazioni sindacali a partire dalla Cisl è sempre consistente. Noi però dobbiamo rivolgerci di più ai giovani, anche ai loro contratti particolari, essere più interlocutori e farli partecipare da protagonisti alla vita del sindacato". E' quanto ha sottolineato la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, a margine del XII Congresso della Cisl Emilia Romagna in corso a Cervia. Ai giornalisti che le chiedevono notizie sull' avvio tanto atteso dell' Ape social, Furlan ha risposto che "ci sono ritardi tecnici ingiustificabili, ne siamo consapevoli, ecco perchè diciamo che bisogna assolutamente accelerare tutti gli iter burocratici che sono a capo di questi ritardi. Abbiamo aperto il secondo tavolo esattamente come avevamo prefigurato nell' accordo che un alcuni mesi fa abbiamo fatto con il Governo- ha precisato la Segretaria della Cisl. Questo secondo tavolo innanzitutto deve prefigurare quale futuro si prospetta per la pensione dei nostri giovani". E sull' incontro di oggi tra le le categorie dei trasporti ed i commissari di Alitalia sul futuro dell' azienda, la leader della Cisl ha ribadito che "la presenza della compagnia di bandiera deve essere collegata alla politica industriale del paese e per questo Alitalia deve tornare ad essere un'impresa importante. Ma diciamo basta alle speculazioni politiche ed ai populismi su questa vicenda - detto Furlan-. Non servono. Servono invece investimenti veri e progetti industriali ed alleanze".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.