Scuola. Furlan: "Stabilizzazione e certezza, indispensabile per creare clima di continuità per la formazione dei giovani"

Mogliano Veneto (Treviso), 11 maggio 2017 - "Un fatto assolutamente positivo" per la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan le 52 mila nuove assunzioni annunciate dal governo nella scuola, a partire da settembre. "Abbiamo incalzato tanto il governo - ha ricordato a margine del congresso della Cisl veneta, a Mogliano Veneto - perché rispondesse a questo bisogno della scuola italiana e quindi della nostra società e dei nostri ragazzi. Avere stabilizzazione e certezza - ha cocnluso la leader della Cisl - è assolutamente indispensabile per creare nella scuola un clima sereno di continuità e certezza per la formazione dei giovani".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.