Industria. Hitachi: Fim Cisl leader nelle elezioni Rsu

Roma, 13 maggio 2017. La FIM CISL è il primo sindacato allíex Alsaldo Breda, ora Hitachi, di Napoli, centro di eccellenza della componentistica tecnologica ferroviaria dove, grazie ad un gruppo capace e coeso, mantiene la propria leadership, riconosciuta dalle lavoratrici e dai lavoratori, da oltre 10 anni e che oggi trova di nuovo conferma, al rinnovo della RSU, nella schiacciante vittoria sulle altre organizzazioni. Con 278 voti su 355 dipendenti tra operai e impiegati, è risultata ancora una volta essere la prima organizzazione, eleggendo 4 RSU. Un risultato possibile grazie al lavoro costante di un gruppo unito, intelligente e con grandi qualità. Un ringraziamento immenso a tutti ai candidati (Aveta Carlo, Barone Salvatore De Francesco Giuseppe, De Maio Raffaele, Guitto Massimo, Parisi Salvatore e Soreca Marcello) che si sono messi in gioco, senza risparmiarsi in nulla e che hanno voluto e conquistato questo straordinario risultato. Un grazie particolare a Giuseppe De Francesco che ogni giorno mette a servizio della nostra organizzazione e delle lavoratrici e lavoratori dello stabilimento Hitachi Rail di Napoli le sue energie migliori. Ha vinto la squadra. Questo è il vero sindacato, quello del presente e del futuro, quello per cui varrà sempre la pena spendersi per ricostruire una società piena di speranza e di buone notizie come questa.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.