Industria. Hitachi: Fim Cisl leader nelle elezioni Rsu

Roma, 13 maggio 2017. La FIM CISL è il primo sindacato allíex Alsaldo Breda, ora Hitachi, di Napoli, centro di eccellenza della componentistica tecnologica ferroviaria dove, grazie ad un gruppo capace e coeso, mantiene la propria leadership, riconosciuta dalle lavoratrici e dai lavoratori, da oltre 10 anni e che oggi trova di nuovo conferma, al rinnovo della RSU, nella schiacciante vittoria sulle altre organizzazioni. Con 278 voti su 355 dipendenti tra operai e impiegati, è risultata ancora una volta essere la prima organizzazione, eleggendo 4 RSU. Un risultato possibile grazie al lavoro costante di un gruppo unito, intelligente e con grandi qualità. Un ringraziamento immenso a tutti ai candidati (Aveta Carlo, Barone Salvatore De Francesco Giuseppe, De Maio Raffaele, Guitto Massimo, Parisi Salvatore e Soreca Marcello) che si sono messi in gioco, senza risparmiarsi in nulla e che hanno voluto e conquistato questo straordinario risultato. Un grazie particolare a Giuseppe De Francesco che ogni giorno mette a servizio della nostra organizzazione e delle lavoratrici e lavoratori dello stabilimento Hitachi Rail di Napoli le sue energie migliori. Ha vinto la squadra. Questo è il vero sindacato, quello del presente e del futuro, quello per cui varrà sempre la pena spendersi per ricostruire una società piena di speranza e di buone notizie come questa.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa