Immigrazione. Furlan: "Sconcertante quanto appreso sulle infiltrazioni mafiose nella gestione dell'accoglienza profughi"

Firenze, 15 maggio 2017 - "E' qualcosa di insopportabile e spero che si verifichino fino in fondo le responsabilita' e si facciano cose importanti rispetto a questo problema".E' quanto ha dichiarato la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, a margine del Congresso della Cisl Toscana in corso a Firenze, circa le possibili infiltrazioni mafiose nella gestione di asilo ed accoglienza di profughi. "E'sconcertante - ha detto parlando con i giornalisti dell'inchiesta che si sta svolgendo in questi giorni a Catanzaro nella gestione dei migranti ad Isola Capo Rizzuto e le possibili infiltrazioni sulla ossibili infiltrazione della 'ndrangheta auspicando si prendano provvedimenti importanti rispetto a questo vicenda".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.