Lavoro. Petteni (Cisl): Rafforzare politiche di sostegno per i disoccupati

Roma, 18 maggio 2017. “Il 2017 per il mercato del lavoro si sta confermando come un anno di transizione nel quale devono essere rafforzate le politiche di sostegno e reimpiego dei disoccupati”. Lo sostiene Gigi Petteni, Segretario confederale Cisl, commentando i dati sulla cig contenuti nell’Osservatorio dell’Inps. “Il calo sensibile del 43% delle richieste di cig nei primi 4 mesi dell'anno rispetto al 2016 - sottolinea - è frutto sia di un miglioramento del clima economico che delle nuove regole rigide di concessione degli ammortizzatori. Preoccupa di più la ripresa delle domande di disoccupazione dopo 2 anni di calo. L'aumento del 7% complessivo nei primi 3 mesi di quest'anno non va sottovalutato. Il mercato del lavoro italiano è in transizione e in questa situazione vanno aumentate le misure verso chi perde un posto di lavoro”. “L'uscita dalla crisi è ancora faticosa e ci lascia segnali contradditori (più assunzioni, ma anche più domande di disoccupazione) che chiedono interventi mirati. Il governo conclude Petteni - deve garantire a breve il potenziamento e l'efficacia di misure, a partire dalle politiche attive, di sostegno e reinserimento dei disoccupati nel mercato del lavoro”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa