Sindacato. Al via dal 7 al 9 giugno a Roma il Congresso Nazionale Fist Cisl

 
 
 

 

Roma, 1 giugno 2017. “Un sindacato all’altezza delle sfide. Il Futuro dei lavori nel terziario” è il leitmotiv del I Congresso nazionale della Fist Cisl - la Federazione dei Sindacati del Terziario nata nel 2014 dalla sinergia di Fisascat e Felsa, rispettivamente la federazione dei lavoratori del commercio turismo e servizi e la federazione dei lavoratori somministrati autonomi e atipici, entrambe affiliate alla Cisl – in programma dal 7 al 9 giugno a Roma allo Sheraton Hotel Parco De’ Medici.
Oltre 350 i delegati provenienti da tutta Italia che prenderanno parte all’assise ed al dibattito sullo scenario economico italiano e sull’evoluzione dei rapporti di lavoro nel terziario al tempo della sharing economy e della gig economy.
Presenti il segretario generale della Fist Cisl Pierangelo Raineri e  il segretario confederale Cisl Piero Ragazzini.
Oltre a Pierangelo Raineri prenderanno parte ai lavori, il segretario generale della Felsa Cisl Mattia Pirulli,  Marco Lai, docente dell’università degli Studi di Firenze, Silvia Degl'Innocenti, coordinatrice nazionale vIVaCE, Arturo Maresca, docente dell’Università La Sapienza di Roma, Giorgio Vittadini, docente dell’Università di Milano Bicocca e Aldo Carera, docente dell’Università Cattolica di Milano. 
Al link http://original.livestream.com/fisascat?t=632538 sarà possibile seguire in streaming le fasi salienti del congresso.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.