Ilva. Bentivogli (Fim Cisl): "Il lavoro e la siderurgia sono questioni serie, basta battute e bufale elettoralistiche"

6 Giugno 2017 - " In un momento così delicato per la sorte del 14200 lavoratori dell'Ilva e altrettanti dell'indotto, non tolleriamo battute e diffusioni di bufale elettoralistiche". Così il Segretario generale della Fim Cisl Marco Bentivogli commenta le dichiarazioni di Beppe Grillo in visita a Taranto  sull'Ilva..
"Se Beppe Grillo, di origine genovese, non sa che gli altiforni di Taranto non provengono da Genova dimostra tutta la sua incompetenza in materia. Gli altoforni di Taranto sono stati costruiti nel siderurgico ionico e quello di Genova- Cornigliano, quando venne chiusa l'aria a caldo a Genova era talmente in ritardo la sua manutenzione e rifacimento che venne in larga parte smantellato". Il leader della Fim ha anche tenuto a precisare come l lavoro e la siderurgia sono questioni serie per entrare in modo incompetente nel battutificio della campagna elettorale. La sfida di coniugare ambiente occupazione e sviluppo è impegnativa e ci auguriamo che si recuperi un po più di rispetto e competenza per i lavoratori e i cittadini che non può venire meno per l'ennesima campagna elettorale"

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa