Contrattazione. Prosegue il confronto sindacati - Confindustria. Prossimo incontro il 26 luglio

Roma, 5 luglio 2017 - "Stiamo andando avanti nel lavoro e sta andando abbastanza bene". E' il giudizio della segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, sull'incontro tenuto ieri tra il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e i leader di Cgil Cisl e Uil sul  nuovo modello contrattuale, il cosiddetto 'Patto della fabbrica'. Molti gli argomenti al centro della discussione che proseguirà con una serie di tavoli tecnici in vista del nuovo incontro in sede politica fissato per il 26 luglio prossimo.Tra questi, oltre a rappresentanza, modello contrattuale e  ammortizzatori sociali, anche contrattazione e livelli di contrattazione, alternanza scuola-lavoro, formazion e e produttività.  "Abbiamo continuato una riflessione su alcune priorità, assolutamente dovute quando si parla di contrattazione - ha detto la leader della Cisl spiegando che il lavoro andrà avanti e che probabilmente ci sarà un nuovo incontro entro luglio. "Nel frattempo - ha aggiunto - nell'incontro abbiamo  firmato un accordo per portare avanti il tema della rappresentanza sindacale e per dare gambe più robuste al nostro accordo. Tra i tanti temi individuati  c'è anche - - spiega ancora la Segretaria della Cisl - un inizio di riflessione. che ovviamente dovrà coinvolgere anche gli altri soggetti, sulla rappresentanza datoriale, altro elemento assolutamente importante. Quindi, conclude Furlan - si va avanti. IL nostro obiettivo è fare l'accordo". 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.