Trasporti. Quotazioni in borsa Fs. Fit Cisl: "L'azienda si confronti con i sindacati"

Roma, 19 luglio 2017. La Fit Cisl è critica riguardo le dichiarazioni di Fs secondo le quali la quotazione in borsa servirebbe a sviluppare nuovi business, "E' tutto da dimostrare”, dichiara il sindacato dei trasporti della Cisl rispondendo al comunicato stampa aziendale di oggi.
“Riguardo agli aumenti dei prezzi – prosegue il sindacato - aspettiamo che il gruppo ci dimostri come verrebbero ammortizzati i costi di duplicazioni o anche triplicazioni di società con la conseguente moltiplicazione di poltrone.
Lanciamo al gruppo FSI  la sfida di parlare della quotazione e delle sue conseguenze nella sede naturale e cioè nel tavolo di partecipazione istituito con l’ultimo rinnovo contrattuale e non tramite comunicati stampa”.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.