Edili.Incontro al Mise il prossimo 1° agosto per fare chiarezza sulle concessioni autostradali

26 luglio 2017.  Le segreterie nazionali di FenealUil Filca-Cisl Fillea-Cgil dopo il pronunciamento di Anac in merito al parere richiesto dal Mit sulla possibilità  di conteggiare sui piani quinquennali il limite agli affidamenti diretti dei lavori di manutenzione e progettazione autostradale si sono pronucniate in merito alal questione che sta coinvolgendo  migliaia di lavoratori che attendono di conoscere il proprio futuro. "E' ora di dare risposte certe a loro ed alle loro famiglie -scrivono in un comunicato unitario- . L'incontro convocato al Mise per martedì 1° agosto prossimo  deve essere l'occasione per Mit e Mise per fare finalmente chiarezza su questa vicenda complessa e delicata, anche per evitare che il parere dell'Anac produca effetti negativi sulla situazione occupazionale di migliaia di dipendenti delle società controllate dalle Concessionarie autostradali, che operano nei settori di manutenzione e progettazione”. Infine i sindacati avvertono: “la mobilitazione non si ferma, ed in occasione dell’incontro al Mise si terrà un presidio in supporto della vertenza”. 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.