Amatrice. Furlan: "Troppi ritardi burocratici nella ricostruzione"

24 agosto 2017- "La Cisl è vicina alle popolazioni dell'Italia centrale ad un anno dal sisma. Troppi ritardi burocratici nella ricostruzione. Occorre fare di più con strumenti straordinari‬". Così su twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, esprime la solidarietà del sindacato di via Po alle popolazioni dei comuni del centro Italia colpiti dal sisma un anno fa.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.