Forestali. Mannone (Fns Cisl): Tar Pescara rimanda a Corte Costituzionale norma che "militarizza" il Corpo Forestale

Roma, 17 agosto 2017- "È di sicuro importante e significativa la decisione adottata dal TAR di Pescara di rinviare alla Corte Costituzionale la norma che ha soppresso e 'militarizzato' il Corpo Forestale dello Stato. Noi, come FNS, abbiamo presentato oltre 500 ricorsi in tutti i TAR del Paese ed adesso attendiamo il pronunciamento della Corte costituzionale". Lo afferma in una nota Pompeo Mannone, Segretario Generale della Federazione Nazionale della Sicurezza della Cisl. "Auspichiamo che anche gli altri Tribunali amministrativi, presso i quali abbiamo presentato ricorsi, possano adottare analogo orientamento. Toccherà comunque alla Corte Costituzionale pronunciarsi, adeguando le norme a criteri di democrazia ed al rispetto dei diritti collettivi ed individuali degli appartenenti al corpo- conclude Mannone.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.