Istat. Colombini: "Dati confortanti. In Legge di bilancio prevedere misure per rendere crescita stabile"

Roma, 11 settembre 2017- "I dati ISTAT sulla produzione industriale sono confortanti, la fiducia delle famiglie e delle imprese negli ultimi mesi è aumentata, bisogna proseguire in questa direzione". Lo dichiara in una nhota il Segretario confederale della Cisl, Angelo Colombini. "Per recuperare la forte riduzione del Pil e dell'occupazione provocata dalla crisi degli ultimi anni- continua Colombini- servono investimenti Pubblici e Privati capaci di rafforzare la domanda interna e la competitività con gli alti paesi. Nella legge di Bilancio 2018 bisogna prevedere misure atte a rendere stabile e duratura la crescita attraverso una costante semplificazione della burocrazia e rendendo sinergico il Piano Industria 4.0 con le politiche formative, quelle energetiche ed ambientali". "Inoltre- conclude Colombini- bisogna proseguire nel sostegno della contrattazione decentrata come volano della redistribuzione della ricchezza prodotta dai lavoratori".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.