Ambiente. Colombini: "Bene approvazione 'Strategia per lo Sviluppo Sostenibile'. Governo valorizzi imprese manifatturiere che investono sulla sostenibilità"

Roma, 3 ottobre- “Come Cisl apprezziamo il lavoro del Governo di aver approvato nella giornata di ieri nel Consiglio dei Ministri, "La strategia per lo Sviluppo Sostenibile”. Lo dichiara in una nota Angelo Colombini, Segretario Confederale Cisl. "Il nuovo paradigma - prosegue il sindacalista Cisl - sarà proprio energia, industria ed ambiente dove è sempre più evidente che l’ambiente diventa un tema trasversale che riguarda non solo una nicchia ma tutta l’industria. Non è un caso infatti che il documento approvato ieri sia stato realizzato dai Ministeri dell’Ambiente, dello Sviluppo Economico e da quello delle Finanze. Nel riaffermare la validità del progetto Impresa 4.0 siamo però convinti che il Governo debba anche valorizzare le imprese manifatturiere che investono sulla sostenibilità e sull' Economia Circolare. "Spesso si parla di riduzione del costo del lavoro ma pochi evidenziano quanto il costo della materia prima incide in modo considerevole sul costo del prodotto. Le aziende devono investire sul nuovo sistema di produzione dove il prodotto riciclato sia utilizzato nel ciclo produttivo. "La Cisl- conclude Colombini- sta lavorando per riaffermare l'idea in cui la Filiera Energia ed Industria sia protagonista della riduzione delle emissioni nel nostro paese e capace di convivere con il territorio".

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.