Trasporti. Sda: FIt Cisl Filt Cgil e Uiltrasporti chiedono incontro urgente al governo

Roma, 4 ottobre 2017.  “Torniamo a sollecitare la riapertura del tavolo di confronto della legalità nella logistica - proseguono le tre sigle sindacali - perché oggi più che mai il problema degli appalti è diventato emergenza con tutte le sue sfaccettature. Il sindacato confederale da anni denuncia il degenerare della situazione. Non dimentichiamo che nella vertenza Sda tra lavoratori diretti e indiretti sono in ballo 9 mila posti di lavoro e quindi altrettante famiglie”. A chiederlo Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti  dopo l’audizione odierna al Senato dell’ad di Sda.  “Le dichiarazioni dell’amministratore delegato di Sda, Paolo Rangoni -aggiugnono le sigle sindacali- rafforzano e danno urgenza alla nostra richiesta di incontro ai Ministeri competenti del Lavoro, dell’Interno e dello Sviluppo Economico”, così dichiarano 
 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa