Ilva. Salta il tavolo al Mise. Fim Cisl: "Con queste premesse piu' che un'intesa ravvisiamo solo la volonta' di scontro da parte dell'azienda

9 ottobre 2017. "Sapevamo che il negoziato sarebbe stato durissimo ma con queste premesse piu' che un'intesa ravvisiamo solo la volonta' di scontro da parte dell'azienda". Cosi' il segretario generale della Fim-Cisl, Marco Bentivogli, al termine dell'incontro sull'Ilva con Am Investco al ministero dello Sviluppo economico. "Il Ministro  Calenda -ha spiegato Bentivogli-  ci ha appena comunicato, dopo averlo fatto ad Arcelor Mittal che non è accettabile aprire il tavolo senza garantire le condizioni salariali e contrattuali dei lavoratori. Prima dell’inizio dell incontro il Ministro ha chiesto all azienda di cambiare impostazione, AM ha chiesto tempo per verificare mandato. Pertanto il tavolo è stato annullato. L'azienda dovra' tornare al tavolo dopo il confronto con gli azionisti. Se cio' non avvenisse, il governo mettera' in campo tutto quanto nelle sue prerogative per il rispetto degli impegni presi", ha concluso Bentivogli."

Sciopero Ilva. Totale l\'adesione in tutti gli stabilimenti. Bentivogli (Fim Cisl) a AMInvestCo: "Cambiare subito il piano\"

Leggi anche:

Ilva. Salta il tavolo al Mise. Ilva. Salta il tavolo al Mise. "Non va calpestata la dignità del lavoro"
10 ottobre 2017. "Credo abbia fatto bene, benissimo il ministro Calenda a sospendere ieri l'incontro, ad annullarlo, e a richiamare alle sue...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.