Gruppo Ferretti. Altissima l'adesione allo sciopero

9 ottobre 2017. La mobilitazione dei lavoratori del Gruppo Ferretti, organizzata dai sindacati di categoria FenealUil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil, che chiedono risposte rispetto alla piattaforma presentata 3 mesi fa per il rinnovo dell’accordo aziendale, ha registrato un'adesione quasi totale. 8 ore e blocco della produzione nei 6 stabilimenti. "Oggi - dichiarano le segreterie nazionali dei tre sindacati - i 1.100 lavoratori hanno dimostrato ancora una volta di condividere la nostra strategia per indurre l'azienda a dare risposte alle nostre richieste sulla contrattazione aziendale. A distanza di 3 mesi dall'ultimo sciopero - aggiungono - abbiamo fatto ricorso ad una nuova, forte mobilitazione per chiedere un contratto dignitoso e all'altezza del nome del Gruppo. La nostra piattaforma per la contrattazione di secondo livello - concludono - ha nella formazione, nella organizzazione del lavoro, nella partecipazione dei lavoratori, nel benessere organizzativo, nella sicurezza, nelle pari opportunità e nell’innovazione i suoi pilastri, per Ferretti può essere l'occasione per dimostrare di essere una relatà moderna e attenta alle esigenze dei lavoratori, una vera impresa 4.0". Domani, intanto, è previsto un nuovo incontro a Forlì.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa