Tariffe. Cuccello: "Ha ragione l'Agcom. Il Parlamento intervenga su bollette ogni 28 giorni"

 

Roma, 19 ottobre 2017 - "Noi siamo accanto al Garante dell' Agcom rispetto alla questione riguardante i 28 giorni per il pagamento delle bollette". Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Andrea Cuccello. "In questi anni di crisi i lavoratori ed i pensionati che rappresentiamo si sono trovati all'interno di momenti di gravissima difficoltà economica. Questo fatto relativo alle bollette è una vergogna: chiediamo che venga trovata una soluzione o parlamentare o all'interno della prossima legge di stabilità che ristabilisca il pagamento ogni 30 giorni: una mensilità in più per tante persone che hanno perso il lavoro e versano in difficoltà economica in una Italia sempre più povera è una cosa che non ci possiamo permettere".

Leggi anche:

Consumatori. Bollette elettriche. De Masi (Adiconsum): Consumatori. Bollette elettriche. De Masi (Adiconsum): "Sollecito incontro con ARERA per oneri non riscossi "
Roma, 23 febbraio 2018. Infomrazioni sbagliate ed iniziative allarmistiche non aiutano a risolvere la questione venutasi a creare a seguito degli...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.