Migranti. Furlan: " Fiduciosi nella riforma di Dublino"

Roma, 20 ottobre 2017. “E' un piccolo passo verso il superamento del Trattato di Dublino così come la Cisl chiede da tempo, anche se speriamo che questa riforma tanto attesa non sia bloccata ancora una volta dagli egoismi nazionali". Lo dichiara in una nota la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, commentando la modifica a larga maggioranza, in sede di Commissione per le libertà civili del Parlamento europeo, del Regolamento di Dublino III sull’asilo. "E’sicuramente un passo in avanti importante, come ha sottolineato anche il premier Gentiloni verso la condivisione di un fenomeno che non riguarda solo i Paesi di frontiera del Mediterraneo, come l'Italia ma tutta l’Europa ed a cui nessuno può e deve sottrarsi. Si tratta di un segnale politico nel segno della sostenibilità e nel rispetto del progetto migratorio di molti richiedenti asilo. Speriamo ora che la riforma non si blocchi in seno al Consiglio europeo e prevalga il comune senso di responsabilità".

Leggi anche:

Immigrati  Furlan: Immigrati Furlan: "L'Italia è un paese solidale e di migranti"
"Il problema dell' immigrazione è una grande emergenza umanitaria e l'Europa ed una parte del nostro paese non sta mostrando la sua faccia migliore...
Migranti. Furlan: l'appello di Papa Francesco scuota le coscienze dei Governi europei. Sbagliato l'attacco di Salvini al Pontefice Migranti. Furlan: l'appello di Papa Francesco scuota le coscienze dei Governi europei. Sbagliato l'attacco di Salvini al Pontefice
Roma, 16 aprile 2016, "Il viaggio del Santo Padre a Lesbo ed il suo accorato appello alla comunità internazionale a farsi carico del dramma e della...

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa