Pensioni. La Consulta dichiara legittimo il Dl Poletti sulla rivalutazione. Bonfanti (Fnp Cisl): "Ennesima beffa per i pensionati"

Roma, 25 ottobre 2017 - La Corte costituzionale riunitasi questa mattina in Camera di Consiglio ha dichiarato legittimo il bonus Poletti sulle perequazioni pensionistiche, respingendo le censure di incostituzionalità sollevate da più parti. "Dopo la decisione della Consulta di ritenere legittimo il Dl Poletti riguardante la rivalutazione delle pensioni, - ha dichiarato il Segretario della Cisl Pensionati, Gigi Bonfanti  - ci tocca prendere amaramente atto della scarsa considerazione che questo nostro Paese ha per i pensionati, penalizzati ancora una volta da una sentenza che non riconosce quanto loro indegnamente e impropriamente tolto sul piano delle risorse. Nella sentenza della Consulta si parla di ‘bilanciamento non irragionevole tra i diritti dei pensionati e le esigenze della finanza pubblica’. A noi pare invece - continua Bonfanti - si siano difese solo queste ultime, a scapito di quelle dei nostri pensionati che sono stati privati di un loro diritto. Per quanto ci riguarda – conclude il segretario Fnp Cisl – proseguiremo nella nostra battaglia per chiedere, come abbiamo fatto finora, di introdurre un nuovo meccanismo di rivalutazione delle pensioni che permetta ai pensionati di recuperare il potere d’acquisto perso in questi anni e nel bloccare ogni automatismo di innalzamento dell’età pensionabile uguale per tutti i lavori”.

 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.