Ccnl gomma-plastica. Assemblea nazionale del settore oggi a Milano. "Blocco degli straordinari e delle flessibilità"

27 ottobre 2017. Si è tenuta oggi a Milano l'assemblea dei delegati del settore Gomma Plastica presso l’Auditorium Don Bosco, in seguito alla posizione unilaterale della Federazione gomma plastica e delle aziende sull'art. 70 del contratto nazionale di lavoro vigente (verifica degli scostamenti inflativi).

Un incontro necessario data l'indisponibilità della controparte di proseguire il dialogo, situazione che mette a rischio l’intero sistema contrattuale del settore, da sempre caratterizzato da relazioni industriali partecipative e soluzioni condivise, ancor più in vista dell’apertura del nuovo tavolo di confronto per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro.
 
“È inaccettabile che si pretenda la restituzione senza le dovute verifiche, che devono rimanere all'interno degli istituti contrattuali – hanno dichiarato Emilio Miceli, Nora Garofalo e Paolo Pirani, segretari generali di Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil –. Non possiamo concedere che si calpestino le relazioni e che si affondi il ruolo del CCNL, mentre in azienda si continua a chiedere flessibilità e disponibilità al compromesso”. Per i sindacalisti la "dichiarazione dello stato di agitazione è un'azione volta a sgomberare il tavolo da altre questioni, per riportare le aziende al confronto e ricondurle al senso di responsabilità sociale”.
 
 
www.femcacisl.it
 

Leggi anche:

Emilia Romagna. Femca Cisl: Emilia Romagna. Femca Cisl: "Assemblea Rsu su gommaplastica"
Ferrara, 30 ottobre 2017. lo scorso venerdì 27 i delegati RSU Femca Cisl della General Cavi e della TPV Compound di Argenta erano presenti al...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.