Ostia. Furlan: "Grave ed inquietante l’aggressione ai giornalisti della Rai"

Roma, 8 novembre 2017- “Grave ed inquietante l’aggressione ai giornalisti della Rai ad Ostia cui va la nostra solidarietà. E’ un segnale preoccupante di inciviltà e di violenza che va condannato senza se e senza ma”. Lo scrive su twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, esprimendo la solidarietà della Cisl ai giornalisti aggrediti ad Ostia ed alla redazione di Nemo.

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.