Sindacato. Domani a Valdarno i funerali di Bruno Oboe, dirigente della Cisl vicentina e veneta

 

Venezia, Mestre 10 novembre - Saranno celebrati domani nella sua città natale, Valdagno, i funerali di Bruno Oboe. Alle 9.30 sarà chiusa la camera ardente aperta da questa sera alla Fondazione Marzotto, poi alle 10 le esequie nel Duomo di San Clemente. Numerosi gli attestati di partecipazione al lutto che sono arrivati ai famigliari e alla Cisl. Tra questi quelli del Sottosegretario Pier Paolo Baretta “Bruno è stato per noi una scuola di vita vera, di semplicità acuta, di sindacalismo valoriale e pragmatico. Per i lavoratori veneti una guida, per la politica un monito. Mi viene in mente una frase di Martinazzoli “andate in strada, la politica è lì”. Le sedi Cisl del vicentino sono tutte con le bandiere a mezz’asta, la Cisl del Veneto espone la propria listata a lutto. Alle esequie, che si svolgeranno nel rispetto della volontà di Oboe, parteciperanno moltissimi cislini provenienti da tutto il Veneto: semplici iscritti, delegati e dirigenti sindacali. L’organizzazione sindacale, dove ha militato dall’età di 18 anni come responsabile dei giovani operai della Marzotto, sarà rappresentata ai suoi massimi livelli confederali con la presenza di Annamaria Furlan, veneti con Onofrio Rota e provinciali con Raffaele Consiglio. Nel corso della cerimonia funebre interverranno, per ricordare la sua figura, quattro personalità: per la Cisl Sergio Spiller, oggi nella federazione nazionale dei tessili. Poi i sindaci di Valdagno, Acerbi, e di Vicenza, Variati, infine Ilvo Diamanti chiamato a metà degli anni ’80 da Oboe a dirigere l’Ufficio Formazione e poi a costituire l’Ufficio Studi della Cisl. La bara, coperta dalla bandiera storica dei tessili della Cisl, sarà accompagnata a piedi per la tumulazione nel cimitero cittadino. Accogliendo il desiderio di Oboe la Cisl di Vicenza ha aperto un fondo “Progetto con Bruno Oboe” per finanziare borse di studio e lavoro per giovani poveri dell’America Latina. “La Cisl di Vicenza ricorderà Bruno anche con alcune iniziative che saranno definite già nei prossimi giorni- ha annunciato il Segretario Raffaele Consiglio – ora c’è spazio solo per la commozione ed il cordoglio per il nostro amico”.

 

 

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.