Sanità. Papotto (Cisl Medici): "Nella circolare Madia sui precari, inserita anche la stabilizzazione dei medici. Niente più alibi per le regioni. Va applicata"

Roma, 24 Novembre 2017 - “Il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione On. Marianna Madia ha finalmente emanato la circolare esplicativa sui precari, in cui è stata inserita anche la stabilizzazione dei medici”. Lo ha dichiarato Biagio Papotto, Segretario Generale della Cisl Medici – che ha così proseguito:

Inserita anche la stabilizzazione dei medici nella circolare sui precari emanata dal Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione  Marianna Madia, che consente la stabilizzazione dei precari con anzianità di servizio di almeno tre anni che hanno superato procedure selettive, tipo avvisi pubblici per titoli e/o esami: tutti i Dirigenti sanitari a tempo determinato, essendo stati assunti con selezione pubblica per titoli, sarebbero stabilizzabili, non solo inseriti nelle graduatorie dei concorsi a tempo indeterminato".E' quanto tiene a precisare Biagio Papotto, Segretario Generale della Cisl Medici sottolineando come da questo momento le Regioni e di conseguenza le Aziende Ospedaliere, Sanitarie e IRCCS non abbiano più alibi: "Devono per forza applicarla" sottolinea concludendo che la Cisl Medici "vigilerà affinchè tale circolare venga recepita nel più breve tempo possibile”.

 

 

 

 

 

 

 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa